“Alberto e la pasta” è il racconto che tocca i cuori di chi lo legge

Alberto Poiatti è orgoglioso di sostenere l’iniziativa contro il bullismo promossa da Candida Ippolito, poetessa e insegnante di lettere alle superiori, il cui racconto – “Alberto e la pasta” – emoziona e fa riflettere.
Il protagonista, Alberto, è un bambino sensibile che diventa bersaglio dei bulli a causa della sua predilezione per la pasta nell’ora di ricreazione.
Siamo fieri di sostenere l’attività di charity della professoressa che, col suo racconto, esalta i valori d’amore e di rispetto in cui crediamo.

Illustrazione di Laura Murabito.

TORNA ALLE NEWS