Il pomodoro? Si mangiava a spicchi!

Il pomodoro, coprotagonista insieme agli spaghetti del piatto di pasta più famoso al mondo, è nativo dell’America Centrale, di parte di quella Settentrionale e del Sudamerica, area compresa oggi tra Messico e Perù.
Chiamato dagli Aztechi xitomatl, giunge in Europa nel 1540 e in Italia pochi anni dopo, quando il pomo d’oro è citato in un trattato di un medico senese, che lo descrive come una spezia dorata da mangiare a spicchi.

VAI A TUTTE LE COSE SULLA PASTA