Domande frequenti

Domande frequenti2019-01-28T11:00:36+02:00
Dove posso acquistare Pasta Etna in Sicilia e in Italia?2019-02-20T17:17:02+02:00

Pasta Etna è distribuita in Sicilia dalle insegne Simply, SMA, Il Centesimo, Carrefour, Coop e Crai. A Palermo è possibile trovarla anche nei supermercati Prezzemolo&Vitale (www.prezzemoloevitale.net). In Piemonte viene distribuita da Gruppo Naselli (www.grupponaselli.it) che si trova a Torino in via Guido Reni, 20/22. Nella zona di Milano i nostri prodotti a marchio Etna e Alberto Poiatti possono essere acquistati presso L’Isola delle Delizie, in via A.Grandi 3, Truccazzano (www.lisoladelledelizie.com). I casi in cui Pasta Etna non è presente in un punto-vendita sono imputabili a logiche di approvvigionamento, esaurimento delle scorte ecc.

Si può acquistare pasta presso lo stabilimento? Si può visitare lo stabilimento?2018-12-20T12:01:26+02:00

La nostra pasta si può acquistare solo nei punti-vendita delle insegne che la distribuiscono. Purtroppo non è possibile visitare lo stabilimento per ragioni strettamente produttive e di sicurezza.

Quali sono le varietà di grano siciliano che utilizzate per Pasta Etna e dove sono coltivate?2019-01-09T11:52:05+02:00

Per Pasta Etna privilegiamo le varietà Maestà, Don Matteo e Iride, grani coltivati in aree vocate della Sicilia, ai quali è riconosciuto il più alto valore proteico tra quelli siciliani, valore che rende la pasta tenace e in grado di tenere la cottura.

Le aree dove sono coltivate comprendono Enna e la sua provincia (Agira, Aidone, Assoro, Centuripe, Piazza Armerina, Regalato, Troina), la provincia di Catania (Caltagirone, Castel di Judica, Grammichele, Mineo, Ramacca) e la provincia di Caltanissetta (Butera, Gela, Mazzarino, Niscemi).

La filiera dalla quale nasce Pasta Etna è l’unica siciliana certificata DNV-GL.

Le miscele di grani che utilizzate contengono OGM?2018-12-20T12:00:29+02:00

No.

I grani che utilizzate possono essere contaminati da glifosato?2018-12-20T12:00:04+02:00

La qualità dei nostri grani è garantita sin dall’origine, e i numerosi controlli e le analisi chimiche in laboratorio, portano a escludere nettamente l’ipotesi di contaminazione esposta.

Qual è la provenienza dei grani da cui nasce la Pasta Alberto Poiatti?2018-12-20T11:59:43+02:00

La Pasta Alberto Poiatti nasce dalla miscela di ottimi grani duri siciliani o comunque italiani e, in misura del 20% circa, anche europei e non, con preferenza verso i grani di paesi in cui la coltivazione è garantita qualitativamente, come Francia, Australia e Canada.

Tutti i formati di pasta Etna sono prodotti con grani 100% siciliani?2018-12-20T11:59:25+02:00

Sì, tutti i formati nascono solo da grano siciliano. Ulteriori info su www.pastaetna.it

Non trovo Pasta Etna, posso acquistarla online?2018-12-20T11:59:03+02:00

Non ancora, abbiamo comunque in progetto di varare a medio termine un sito per l’e-commerce, per cui resti collegato con i nostri social e sarà tra i primi a saperlo.

Come essere sicuri che i grani da cui nasce Pasta Etna siano siciliani?2019-01-07T12:14:49+02:00

La Alberto Poiatti ha ottenuto per Pasta Etna il Certificato DNV-GL, che garantisce la provenienza del grano da coltivazioni in Sicilia (100% siciliano). Il certificato è consultabile qui, ulteriori info su www.pastaetna.it

Qual è la differenza tra Pasta Etna e Pasta Alberto Poiatti?2018-12-20T11:58:12+02:00

La Pasta Etna è fatta solo con grano duro 100% siciliano, decorticato a pietra e macinato tradizionalmente, la Pasta Alberto Poiatti con una miscela dei migliori grani duri siciliani o comunque italiani e, in misura del 20% circa, anche europei e non. Ulteriori info su www.pastaetna.it e www.albertopoiatti.it