Spaghettoni ai porcini dell’Etna


Una ricetta di pasta semplice e veloce, molto adatta all’autunno, che vi farà assaporare i frutti dell’Etna, dove nascono funghi molto saporiti e caratterizzati da grandi dimensioni, genericamente noti, in vernacolo, come “fùncia purcina” e “fùnci fimmineddi”.

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di spaghettoni Alberto Poiatti
  • 1 fungo porcino dell’Etna
  • 1/2 zucchina siciliana
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 noce di burro
  • 2 dita di vino bianco dell’Etna

Preparazione: soffriggete lo spicchio d’aglio e aggiungetevi la zucchina tagliate a fettine e fate cuocere per un po’, pulite bene i funghi, tagliateli a pezzettini e uniteli alle zucchine e lasciate cuocere ancora per meno di dieci minuti; versate il vino e lasciate evaporare, unite la pasta scolata al dente al condimento, aggiungete una noce di burro e fate saltare. Spargete del prezzemolo tritato e servite caldo.