Spaghetti con cozze di Messina e ciliegini di Pachino


Ingredienti per 4:

320 g di spaghetti Alberto Poiatti, 1 kg di cozze di Messina, 500 g di pomodorini ciliegini di Pachino, 2 spicchi di aglio, 3 cucchiai di prezzemolo tritato, 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva di Lentini, sale, pepe

Preparazione:

lavate le cozze, scartando quelle non ben chiuse, eliminate il bisso, spazzolate i gusci e mettetele in una pentola, coprite e fatele cuocere per 5 minuti a fuoco vivace. Quando saranno aperte, lasciatele raffreddare e tirate fuori il frutto dal guscio, filtrate bene l’acqua prodotta dalle cozze e mettetela da parte. Dividete a metà i pomodorini e metteteli in una padella dove avrete già messo a soffriggere l’aglio con l’olio, aggiungete 1 cucchiaio di prezzemolo tritato e, dopo un paio di minuti, anche l’acqua filtrata delle cozze. Coprite, fate cuocere per 5 minuti e aggiungete le cozze e un cucchiaio di prezzemolo, mescolate, coprite e lasciate asciugare il sughetto (salandolo ma dopo l’assaggio).
Lessate gli spaghetti e scolateli al dente, aggiungeteli nella padella col prezzemolo rimasto, pepate, saltate per 1 minuto e servite.