Etna in tavola!


È imminente la distribuzione nei punti-vendita Etna, la nuova linea di pasta trafilata al bronzo che Alberto Poiatti ha voluto e creato per soddisfare i palati più esigenti.
La pasta Etna, infatti, si distingue proprio per le sue caratteristiche qualitative superiori, che le derivano dalla scelta dei grani e da una metodologia di produzione accurata e rispettosa dei canoni pastai tradizionali, come è d’uso in casa Alberto Poiatti. La lavorazione, infatti, utilizza acqua sorgiva etnea e viene esaltata dalla trafilatura al bronzo, che rende la superficie della pasta ruvida e più porosa, quindi particolarmente adatta a impregnarsi dei sughi e dei condimenti.
La pasta Etna, che sarà disponibile in numerosi formati corti e lunghi, farà presto la sua parte nei primi piatti dei consumatori siciliani (e non solo), che potranno riconoscerla con facilità grazie a confezioni eleganti e molto visibili, che comunicano con chiarezza l’appartenenza territoriale del prodotto e che vedono come protagonista il vulcano Etna.